Cascia

Museo Comunale Palazzo Santi

Il seicentesco Palazzo Santi conserva un’interessante collezione di opere datate tra il III secolo a.C. e il XVI secolo.

Info
via G. Palombi 4 - Cascia 0743 751010
cascia@sistemamuseo.it

16 APRILE - 30 APRILE 2022
Sabato, domenica e festivi
10:30 - 13:00 | 15:00 - 18:00

MAGGIO
Sabato, domenica
10:30 - 13:00 | 15:00 - 18:00
VENERDì 20 MAGGIO apertura straordinaria

GIUGNO  
Sabato, domenica
10:30 - 13:00 | 15:00 - 18:00
GIOVEDì 2 e VENERDì 3 GIUGNO apertura straordinaria

LUGLIO             
Dal giovedì alla domenica 
10:30 - 13:00 | 15:00 - 18:00

AGOSTO        
Dal mercoledì alla domenica 
10:30 - 13:00 | 15:00 - 18:00 (aperto lunedì 15 agosto)

SETTEMBRE  
Sabato e domenica
10:30 - 13:00 | 15:00 - 18:00
 
OTTOBRE
10:30 - 13:00 | 15:00 - 18:00 (aperto lunedì 31 ottobre)

1 NOVEMBRE   
10:30 - 13:00 | 15:00 - 18:00

Se vuoi visitare il museo in giorni e orari diversi da quelli di apertura, invia una mail di richiesta a cascia@sistemamuseo.it
Biglietti e servizi

> BIGLIETTI 

  • Biglietto intero

    € 2.00

    vai alla pagina
  • Biglietto Gratuito
    bambini fino a 6 anni | residenti | ospiti strutture ricettive di Cascia I giornalisti accreditati | scolaresche e ragazzi che effettuano attività didattica | guide turistiche abilitate vai alla pagina

> VISITE GUIDATE
Durata 60 minuti

  • Quota fissa visita guidata gruppi
    oltre il biglietto di ingresso ed eventuale apertura straordinaria

    € 60.00

    vai alla pagina
  • Quota fissa visita guidata scuole
    oltre il biglietto di ingresso ed eventuale apertura straordinaria

    € 50.00

    vai alla pagina
  • Quota fissa visita guidata in lingua
    oltre il biglietto di ingresso ed eventuale apertura straordinaria

    € 100.00

    vai alla pagina

Il seicentesco Palazzo Santi conserva un’interessante collezione di opere datate tra il III secolo a.C. e il XVI secolo e il mobilio di una farmacia di inizio Ottocento.

La sezione archeologica conserva materiali provenienti da Villa San Silvestro, sede di un importante tempio e villaggio, e il corredo funerario della tomba ellenistica (III-II secolo a.C.) rinvenuta nella vicina località di Maltignano. La presenza di oggetti di epoca romana per la cosmesi, dadi da gioco e pedine ci consente di conoscere molti aspetti caratterizzanti la vita quotidiana, gli usi e costumi della società romana come le terme, la cura del corpo, i passatempi e molto altro.

Il secondo piano del museo conserva opere provenienti da chiese e palazzi nobiliari del territorio e comprende tavole, tele, paramenti liturgici, mobilio di epoca rinascimentale e seicentesca, preziose terrecotte policrome (XI-XVI secolo) ed uno straordinario nucleo di sculture, costituito da opere lignee, in terracotta, stucco e pietra databili tra il XIII e il XV secolo, rare testimonianze del patrimonio medievale di arte sacra e della fiorente produzione locale di madonne lignee policrome.

Esperienze e tour

Card image cap
Perugia | Umbria | Palazzo degli Oddi Marini Clarelli | Casa museo | Fondazione Marini Clarelli Santi

Palazzo degli Oddi: i tesori nascosti della nobiltà perugina

Un viaggio a ritroso nel tempo tra racconti di famiglia e ambienti preziosi. Un esclusivo tour guidato per immergersi in un'atmosfera unica e godere appieno le bellezze di uno dei palazzi più antichi e prestigiosi di Perugia.

Card image cap
Spoleto | Umbria | Casa Romana

Una domus da sogno

Un viaggio nel passato nell’antica Spoleto romana alla scoperta della magnificenza di una bellissima domus appartenuta ad un importante personaggio pubblico.

Card image cap
Spoleto | Umbria | Chiesa dei Santi Giovanni e Paolo

Uno scrigno di antiche pitture

Scopriamo insieme un mirabile esempio di arte romanica e la narrazione della decorazione pittorica di una delle più antiche chiese di Spoleto.

Servizi educativi

Card image cap
Amelia | Umbria | Museo Civico Archeologico e Pinacoteca “Edilberto Rosa”

Germanico a tutto tondo. Visita guidata multimediale

Germanico racconta Germanico!

Card image cap
Piegaro | Umbria | Museo Paleontologico "Luigi Boldrini"di Pietrafitta

Cavalcando i mammut

Superiamo la soglia di ingresso al museo e... che cos’è quel rumore? Un barrito? Ma... quello è un mammut!

Card image cap
Spoleto | Umbria | Rocca Albornoz - Museo Nazionale del Ducato di Spoleto

La rocca albornoziana di Spoleto attraverso i secoli

Scopriamo la storia, le vicende costruttive e gli aspetti di vita quotidiana, le attività artigianali e le tecniche militari della Rocca Albornoz.

In città

Tipologia
Archeologico Artistico Storico
Servizi
Bookshop Servizi per disabili Servizi igenici
Punti di ristoro
Nelle vicinanze.
Accessibilità

Il Museo è accessibile in quanto dotato di una rampa di accesso diretto alle sale espositive presso l'ingresso di Via Macaggi. Il percorso espositivo si sviluppa al piano terra ed al primo piano raggiungibile grazie all’ascensore accessibile. Tutte le sale del Museo sono prive di barriere architettoniche. Disabili motori: Il Museo è dotato di una carrozzina. Per utilizzarla, rivolgersi al personale. Inoltre, sono ammessi cani-guida per non vedenti."La struttura risulta accessibile alle persone disabili che possono visitare il museo in totale autonomia. Il percorso di visita si sviluppa su più livelli collegati da ascensore e rampe. Il personale presente indica al visitatore in carrozzina il percorso più agevole da seguire. Disabili motori: Il Museo è dotato di una carrozzina. Per utilizzarla, rivolgersi al personale."

Servizi culturali
Laboratorio Servizi educativi Visite guidate
Seguici

AUTO
S.S. 209 VALNERINA - Bivio per Cascia.
IN CITTÀ
Scale mobili e ascensori dal parcheggio principale Leone XIII (nella parte bassa della città).
Navetta che dalle scale mobili del parcheggio Leone XIII arriva al viale del santuario di Santa Rita, poco distante dal museo.

Parcheggio Leone XIII (nella parte bassa della città).