Udine

Musei del Castello: Galleria d'Arte Antica, Galleria dei Disegni e delle Stampe, Museo Friulano di Fotografia, Museo Archeologico, Museo del Risorgimento, Lapidario

Il Castello di Udine è una sede espositiva che ospita il Museo Archeologico, il Museo del Risorgimento, la Galleria d'Arte Antica, il Museo della Fotografia. Inoltre vi si può ammirare il Salone del Parlamento, stanza interamente affrescata.

Info
Piazzale Patria del Friuli 1 - Udine 0432 1272591
civici.musei@comune.udine.it udine@sistemamuseo.it

GIUGNO - SETTEMBRE
Dal martedì alla domenica
10:00 - 18:00
La biglietteria chiude prima 30 minuti prima

Aperto il 2 giugno e il 15 agosto

Se vuoi visitare il museo in giorni e orari diversi da quelli di apertura, invia una mail di richiesta a udine@sistemamuseo.it

Biglietti e servizi

> PER CONOSCERE TARIFFE E MODALITÀ DI VISITA

All'interno del Castello di Udine si articolano diversi musei. Al piano terra si può accedere al Museo del Risorgimento il cui percorso conduce attraverso eventi di storia locale dalla caduta dello Stato Veneto nel 1797 fino agli anni successivi all’annessione del Friuli all’Italia nel 1866.
Sempre al piano terra si trova la sezione archeologica. All'interno sono esposti reperti frutto delle raccolte effetutate da eruditi e nobili friulani a cavallo del XIX secolo.
Al primo piano sono solite mostre temporanee.

Al secono piano vi è la Galleria d'Arte Antica. Attraverso un percorso cronologico e di entrata a far parte delle collezioni dei Musei Civici sono esposte opere di diversi artisti, friulani e non, a partire dal XIV secolo fino al XIX. Opere celebri sono la pala del Sangue di Cristo di Vittore Carpaccio, l'affresco staccatao dalla Loggia del Lionello rappresentante la Madonna con Bambino ad opera del Pordenone, la grande tela Dedizione di Udine a Venezia di Palma il Giovane, San Francesco riceve le stimmate attribuito al Caravaggio e infine un'intera sala dedicata a Giambattista Tiepolo. Al centro delle due ali che compongono la Galleria è sito il Salone del Parlamento, teatro delle assemblee del luogotenente veneziano durante la dominazione della Serenissima. Notevole è l'apparato pittorico ad opera di Giambattista Tiepolo, Giovan Battista Grassi e Pomponio Amalteo.
All'ultimo piano si apre il museo della fotografia, rinnovato nel dicembre 2019. L'esposizione presenta delle fotografie che testimonionano non solo sviluppo di questa arte in ambito friulano nel corso del XIX ma forniscono anche una documentazione del territorio friulano. L'ultima sala è dedicata alle esposizioni temporanee.

In città

Tipologia
Archeologico Artistico
Servizi
Bar Bookshop Ristorante Accesso animali Servizi per disabili Servizi igenici
Punti di ristoro
Nelle vicinanze. Nel piazzale del Castello è presente il locale "Casa della Contadinanza".
Servizi culturali
Archivio fotografico Archivio storico Biblioteca Servizi educativi
Seguici

AUTO
Uscita dell'autostrada Udine Nord, seguire le indicazioni per il centro cittadino fino a raggiungere Piazza Primo Maggio, dalla quale potete accedere al Colle attraverso la salita.
TRENO
Dalla stazione la sede dista 15 min a piedi. Una volta usciti dalla stazione proseguite sempre dritti su via Roma, via Dante e via Savorgnana. Al termine girate a dx e vi troverete in piazza Libertà, dove inizia la salita per accedere al colle del Castello.
BUS
Linea 1 dalla stazione (ferma i Piazza Primo Maggio, proseguire in via Manin a piedi, si giunge in Piazza Libertà dove c'è la salita di accesso al Colle).

Ampio parcheggio in Piazza Primo Maggio, sia coperto che a raso.