Otricoli

Area Archeologica di Ocriculum

L’area inserita all’interno di un contesto naturalistico estremamente interessante per via della presenza del fiume Tevere, rappresenta un sito archeologico di primaria importanza per l’epoca romana.

Info
SS3 - Otricoli
otricoli@sistemamuseo.it

Area archeologica con ingresso libero

APRILE - SETTEMBRE
Visite guidate sabato, domenica e festivi ad orari fissi ore 10:00 | 11:30 | 17:00

OTTOBRE - MARZO - FERIALI DA APRILE A SETTEMBRE
Visite guidate su prenotazione in base al numero dei partecipanti

Se vuoi visitare l'area archeologica in giorni e orari diversi da quelli di apertura, invia una mail di richiesta a prenotazioni@sistemamuseo.it

Biglietti e servizi

> VISITE GUIDATE SU PRENOTAZIONE

OTTOBRE - MARZO - FERIALI DA APRILE A SETTEMBRE
Visite guidate su prenotazione in base al numero dei partecipanti

Se vuoi visitare l'area archeologica in giorni e orari diversi da quelli di apertura, invia una mail di richiesta a 
prenotazioni@sistemamuseo.it 

  • Quota fissa fino ai 10 partecipani

    € 50.00

  • Quota individuale intera oltre i 10 partecipanti

    € 5.00

  • Quota individuale ridotta oltre i 10 partecipanti
    ragazzi dai 6 a 14 anni

    € 2.50

  • Quota individuale gratuita
    bambini fino a 6 anni | residenti e alunni delle scuole del Comune di Otricoli | esenzione fino a due accompagnatori per i gruppi di almeno 20 partecipanti | esenzione fino a due accompagnatori per i gruppi di alunni di scuole pubbliche in visita didattica | esenzione dal pagamento in occasione delle iniziative di carattere nazionale o locale organizzate dal Comune per un massimo di n. 2 annue
L’area archeologica di Ocriculum è stata giustamente definita come “un lembo di terra alle porte dell’Umbria”, una terra ricca di storia, bellezza e natura.

L’area inserita all’interno di un contesto naturalistico estremamente interessante per via della presenza del fiume Tevere, rappresenta un sito archeologico di primaria importanza per l’epoca romana.

Ocriculum da centro umbro divenne un importante municipio romano nel III sec. a.C. iscritto alla VI Regio.
La sua ricchezza dipendeva dalla presenza del porto e dall’attraversamento della Via Flaminia, la città si estendeva probabilmente per 36 ettari. Del municipio romano rimangono i resti del Teatro, dell’anfiteatro, le grandi sostruzioni,i ninfei, i grandi monumenti funerari e un tratto ben conservato della Via Flaminia.

Esperienze e tour

Card image cap
Otricoli | Umbria | Area Archeologica di Ocriculum

Ocriculum! Un'antica città da scoprire, tra storia e natura

L'area archeologica di Ocriculum rappresenta un sito di grande importanza dal punto di vista, storico archeologico e naturalistico, scoprilo con le nostre guide!

Card image cap
Otricoli | Umbria | Area Archeologica di Ocriculum

Passeggiata con l’archeologo. L’evoluzione storica della città di Ocriculum

Una giornata dedicata alla scoperta dell'Area Archeologica di Ocriculum, in cui natura e storia faranno da padrone.

Card image cap
Otricoli | Umbria | Area Archeologica di Ocriculum

Un tuffo nell’epoca romana con OCRICULUM AD 168

Evento di rievocazione storica incentrato al tempo di Marco Aurelio (168), quando Ocriculum era un fiorente centro in stretto rapporto con Roma grazie agli intensi scambi commerciali.

Servizi educativi

Card image cap
Otricoli | Umbria | Area Archeologica di Ocriculum

La grande storia del grande fiume, benvenuti a Ocriculum!

La visita percorre tutte le tappe dell’utilizzo di questo territorio e di come l’uomo, nel tempo, ha interpretato e sfruttato quello che la natura e l’ingegno mettevano a disposizione.

Card image cap
Otricoli | Umbria | Area Archeologica di Ocriculum

Piccole storie dal grande fiume, per bacco, c'è Bacco!

La passeggiata ludica in compagnia di Bacco, inizierà dopo la lettura di una favola che avrà il compito di presentare il sito ai bambini.

Card image cap
Otricoli | Umbria | Area Archeologica di Ocriculum

Strade di acqua e di terra

Il percorso tematico vuole raccontare le due vie di comunicazione principali: la Via Flaminia e il Fiume Tevere.

In città

Tipologia
Archeologico Artistico
Servizi
Accesso animali
Punti di ristoro
Servizi culturali
Laboratorio Servizi educativi Visite guidate
Seguici

AUTO
Per chi viene da Terni o da Perugia
E45 Terni-Orte in direzione Roma, prima uscita Narni-San Gemini e proseguire in direzione Roma. Continuare sulla via Flaminia in direzione Roma. Superato sulla sinistra l’abitato odierno di Otricoli si giunge dopo circa 2 km all’ingresso al Parco Archeologico sulla destra, segnalato da un grande pannello 6×3. (Importante: per via che non sarebbe poi possibile parcheggiare, è sconsigliato entrare nel Parco attraverso il primo ingresso, che si incontro dopo circa 1 km da Otricoli, segnalato da piccoli pannelli turistici marroni).
Per chi viene da Roma
Autostrada A1, uscita Magliano Sabina poi prendere a sinistra sulla SS3 in direzione di Otricoli. Il Parco dista circa 3 Km dall’uscita dal casello autostradale, in fondo a un lungo rettilineo sulla sinistra. Km 89. Per chi viene da Firenze: percorrere l’Autostrada A1 fino all’uscita di Magliano Sabina poi prendere a sinistra sulla via Flaminia in direzione di Otricoli. Il Parco dista circa 3 Km dall’uscita dal casello autostradale, in fondo a un lungo rettilineo sulla sinistra.

Dalla Flaminia entrati nel brevissimo tratto di strada che porta al Parco è disponibile a sinistra il parcheggio del Bar “Il Casottino”, a destra un apposito spazio con indicazioni.