Veloce come un istante

Roma

Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Un’indagine alla scoperta delle opere che raccontano piccoli e grandi cambiamenti apportati dal Tempo.

Luogo
Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea
Roma | Lazio
Tipologia
Visita esperienziale | Al museo
Età
Scuola Primaria I ciclo Scuola Primaria II ciclo
Durata
1,30 Ore
Costo
  • Quota fissa gruppo/classe fino a massimo 28 partecipanti
    100.00
La quota comprende

Visita esperienziale
Ingresso al museo gratuito per le scuole

La quota non comprende
Tutto quello non indicato nella quota comprende

Info e prenotazioni

didattica@sistemamuseo.it

Prenota ora

Il Tempo passa e trasforma ogni cosa. Lo fa velocemente negli spazi della caotica città contemporanea, agisce più lentamente nel contesto naturale, ma dal suo fluire nessun elemento, artificiale o naturale, è escluso.
Quali soluzioni adottano gli artisti per immortalare questo passaggio, per bloccarlo eternamente, per trasmettere il movimento intrinsecamente legato allo scorrere del tempo? Un’indagine alla scoperta delle opere che raccontano piccoli e grandi cambiamenti apportati dal Tempo, dalle Ninfee di Monet alle soluzioni adottate dai futuristi fino al contemporaneo Rento, per trovare la propria modalità di narrazione delle tappe che hanno importanza nella vita di ciascuno.

Info e prenotazioni
prenotalagalleria@sistemamuseo.it

Download scheda

Scheda prodotto

Seguici

Servizi educativi

Card image cap
Roma | Lazio | Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

32 mq di mare circa, Pino Pascali

Attraverso il colore blu e la sua modulazione, Pascali ci proietta in una dimensione conosciuta e familiare dove ciascun bambino può raccontare serenamente la propria esperienza e immaginare scenari possibili.

Card image cap
Roma | Lazio | Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Grande Rosso, Alberto Burri

Un dialogo tra arte e poesia capace di esprimere lacerazione e sofferenza della condizione umana in guerra.

Card image cap
Roma | Lazio | Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Ruota di bicicletta, Marcel Duchamp e Divinità industriale, Ettore Colla

La Galleria Nazionale diventa un luogo di scambio e riflessione per la crescita individuale e collettiva indirizzata verso lo sviluppo di una nuova economia circolare in cui si favorisce il riuso.