sistema museo
megafono
immagine
INCONTRI PER LE STRADE XXXVII EDIZIONE
Spello (PG)
04-28 agosto 2016
INCONTRI PER LE STRADE XXXVII EDIZIONE
Spello Città d’Arte e dei Fiori
A cura di: Comune di Spello, Sistema Museo
Autore: Sistema Museo
Data di pubblicazione: 03 agosto 2016
Incontri per le Strade Spello, la ‘Città d’Arte e dei Fiori’  Dal 4 al 28 agosto torna a Spello il ricco programma di “Incontri per le strade”, la Rassegna promossa dal Comune di Spello. Il programma ufficiale della  XXXVII edizione è stato presentato alla stampa nella giornata odierna presso la sede comunale, Sala degli Zuccari alla presenza di Moreno Landrini sindaco della città, Irene Falcinelli assessora comunale alla Cultura, Umberto Natale, presidente Pro Spello, Michela Giuglietti responsabile di Sistema Museo, Marco Pelliccioni, vice presidente BCC Spello, Annalisa Pellegrini direttore artistico Festival Federico Cesi – Musica Urbis e Stefano Porri, direttore artistico Athanor Eventi.  “Ancora una volta Spello apre le porte agli storici ‘Incontri per le strade’ – ha detto il sindaco Landrini – restituendo ai cittadini e turisti rinnovati scorci e vie fiorite.

La Città d’Arte e dei Fiori – ha aggiunto – offre un ampio programma che guarda con attenzione ai giovani e che valorizza le arti in tutte le sue declinazioni, cercando così di raggiungere i gusti del pubblico di ogni età. Da sottolineare con soddisfazione il ritorno dei grandi eventi a Villa Fidelia con concerti di caratura nazionale con Antonello Venditti e Gianna Nannini, ma con attenzione anche ai più giovani con Gemitaiz”.  “Con questa Rassegna si valorizzano i luoghi culturali aprendoli nelle loro peculiarità come uno scrigno che li contiene – ha commentato l’assessora Falcinelli -. In questa edizione abbiamo voluto dare largo spazio alla danza e alla musica in molti dei suoi generi, classica, jazz, pop, folk, rock. In una parola, alla cultura intesa a tutto tondo, che non contempla solamente le espressioni più alte, ma che coinvolge anche l’aspetto più popolare ma non per questo meno nobile, rappresentata in luoghi di valore”. L’assessora ha, inoltre, rimarcato la premura dell’amministrazione  comunale nei confronti della creatività delle band giovanili e della musica contemporanea, “quale elemento fortemente aggregativo”. Spello può considerarsi un museo a cielo aperto – ha detto Giuglietti di Sistema Museo –. Ci piace considerare piazze, vicoli ed angoli più nascosti del centro storico come singole sale di un museo. E in tutto ciò non poteva mancare la valorizzazione dei beni culturali che passa attraverso l’organizzazione all’interno degli stessi di eventi, per renderli fruibili non solo ai numerosi turisti italiani ed esteri che risultano in crescita costante, ma anche ai cittadini medesimi che  devono trovare in questi momenti il pretesto e l’occasione per farli propri”.

“Anche per questa edizione della rassegna – ha detto Pelliccioni – la BCC ha voluto rinnovare il suo impegno a favore della promozione artistica e culturale della nostra città. Ricordo che nel 2015 sono stati elargiti 150 mila euro di liberalità per sostenere cultura, istruzione, sport e salute, di cui il 40 per cento destinati per enti ed associazioni spellane. Cifra, mantenuta per il 2016, a conferma del legame con il territorio”. Annalisa Pellegrini ha rimarcato la proficua collaborazione con l’amministrazione comunale di Spello, affermando come il prestigioso Festival “Federico Cesi”, da lei diretto, sia “una perla che va ad arricchire il cartellone con  ben sette spettacoli. Da segnalare il concerto di apertura il 13 agosto e quello di chiusura, il 28 agosto alla chiesa di Sant’Andrea”.

Umberto Natale ha ribadito la collaborazione e la vicinanza della “Pro Spello” agli eventi ed iniziative del Comune. Stefano Porri ha illustrato gli eventi di Villa Fidelia estate, “il contenitore più importante dell’Umbria in agosto. Finalmente siamo riusciti a far rivivere questo importante sito dell nostro territorio – ha detto – dopo un complesso iter burocratico e, in concomitanza dei concerti sarà aperto anche un punto ristoro con cibo biologico, vino e sangria studiate con un basso tasso alcolico”.   Tutti gli appuntamenti che formano il ricco cartellone si snodano lungo le vie della città e i luoghi più rappresentativi coinvolgendola nella sua interezza per dare voce alle arti e le sue molteplici espressioni: musica, narrativa, teatro, mostre, e da quest’anno la danza.

La Rassegna può vantare preziose collaborazioni che contribuiscono ad elevare il livello degli eventi proposti:  il Festival  Federico Cesi – Musica Urbis, che terrà sette concerti (11, 13, 17, 22, 24, 26 e 28 agosto al Complesso monumentale San Girolamo, Chiesa Sant’Andrea, Museo delle  Infiorate e Collezione Emilio Greco). Con l’Associazione HISPELLVM si rinnova, dal 18 al 21 agosto,  lo spettacolare viaggio nella storia romana tra battaglie, gladiatori, taverne, cortei e riti, che vede il momento clou nel Corteo delle Gentes Romanae et Hombrikos  (giovedì 18 agosto, ore 21.00).

Villa Fidelia ospiterà tre concerti di rilievo nazionale: si comincia con Antonello Venditti  & super Band LIVE TORTUGA in Paradiso Tour (5 agosto), largo ai giovani con Gemitaiz  più band, Nonostante Tutto Summer Tour 2016 (26 agosto), per concludere con Gianna Nannini “History Tour 2016” con la partecipazione del Red Rock Strings  (3 settembre). I beni culturali della città verranno valorizzati grazie alla collaborazione con Sistema Museo che organizza al Complesso monumentale San Girolamo “Spello, dal paesaggio all’arte nei luoghi del silenzio”, la presentazione del restauro di una porzione degli affreschi del Chiostro, insieme all’Associazione Cattolica Italiana (11 agosto);  “Uno sguardo verso il cielo”, la visita guidata alle Torri di Properzio, con degustazione di birra artigianale e intrattenimento musicale, in collaborazione con Microbirrificio DieciNove (25 agosto). Da sottolineare che dal 18 al 21 agosto la Villa Romana in località Sant’Anna, rimarrà aperta in via straordinaria dalle 17.00 alle 19.00 con visita guidata alle ore 18.00 a cura di Sistema Museo.

Spazio ai giovani con un evento dedicato alla 3° Giornata di educazione stradale  “We Love Spello”, a cura dell’associazione “Amici di Spello” che organizza numerose iniziative che inizieranno alle 17.00 in piazza Kenendy con l’esibizione di vari dj. Prevista anche la 2° gara di Orienteering Stradale curata dall’Associazione sportiva  Sportinsieme Polisportiva Disabili di Foligno. Alle ore 17.30 in via Roma, apertura del parco tematico per bambini.  Dalle ore 17.30 alle ore 19.00 presso gli impianti sportivi Osteriaccia, si disputerà la triangolare di calcio tra la Nazionale Italiana Dj, Nazza Girls, Rappresentativa USL 2 Umbria.

In conclusione di giornata, alle ore 22.00 esibizione sonora della Nazionale Deejay, in collaborazione con Max radio Energy e Radio Studio 54. Spazio anche alle mostre in questa edizione con “Emilio and Me” di Pietro Ricci (collezione Emilio Greco), fino al 28 agosto; “Opera Prima” che comprende esposizioni di Cristiano Corbucci, Matteo De Ambrosi, Antonio Diotallevi, Fikrete Topalli e Serena Zullo (fino al 6 novembre), alla Pinacoteca Civica – Diocesana; “Ars Captiva Non Est” , installazione di Federico Della Bina alle Torri di Properzio (fino al 2 ottobre). Gli “Incontri per le strade” non si concludono ad agosto, ma proseguono anche a settembre con “Incontri a Settembre” prevedendo numerosi appuntamenti tra cui, la “Passeggiata all’acquedotto romano” (4 settembre); Spellophotofest 2016 (9-18 settembre), mostre personali di fotografia Fine-Art lungo il percorso di Via Giulia (direzione artistica Fabrizio Corvi in collaborazione con il terziere Pusterula); “European Bio Fashion Contest” (10 settembre), defilé con abiti realizzati da tre scuole di moda (Istituto Cavour, Marconi e Pascal Perugia); 27° Concorso fotografico nazionale “Le infiorate di Spello”, 2° concorso fotografico nazionale “I giorni delle rose” (11 settembre), cerimonia di premiazione.

Iniziativa a cura del Circolo Cinefoto Amatori Hispellum; “Forme alterne” (11 settembre, ore 21.00), poesie e danza con Michele Umberto Fuso e Filippo Sodi, direzione artistica Carla Dominici; “Due con stile” (15 settembre), letture con degustazione; Musei in forma “Spello in Bike”, itinerario in bicicletta  (17 settembre); “Opera prima” (18 settembre) nella chiesa di Sant’Andrea. Musiche di Blavet, Mozart e Doppler.

Info e prenotazioni:
spello@sistemamuseo.it
eventi
#HIGHLIGHTS. LUCE SUL MUSEO
maggio-settembre 2019
#HIGHLIGHTS. LUCE SUL MUSEO
Deruta (PG)
APERITIVO AL TRAMONTO a Montone tra arte, storia, paesaggi e natura
27 luglio, 31 agosto, 22 settembre 2019
APERITIVO AL TRAMONTO a Montone tra arte, storia, paesaggi e natura
Montone (PG)
Arte&Gusto
luglio-settembre 2019
Arte&Gusto
Bevagna (PG)
LE DOMENICHE AL MUSEO
luglio-settembre 2019
LE DOMENICHE AL MUSEO
Umbertide (PG)
MONTONE SEGRETA – visita teatralizzata per le vie del borgo di Montone
luglio-settembre 2019
MONTONE SEGRETA – visita teatralizzata per le vie del borgo di Montone
Montone (PG)
SPOLETOCARD: VISITE GUIDATE DI SETTEMBRE 2019
settembre 2019
SPOLETOCARD: VISITE GUIDATE DI SETTEMBRE 2019
Spoleto (PG)
UN POMERIGGIO A SPASSO NEL MEDIOEVO
luglio-settembre 2019
UN POMERIGGIO A SPASSO NEL MEDIOEVO
Laboratorio creativo per bambini dai 5 ai 12 anni
Montone (PG)
cerca eventi
città
tipologia
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
MUSEI DEL CASTELLO: Galleria d'Arte Antica, Galleria dei Disegni e delle Stampe, Museo Friulano di Fotografia, Museo Archeologico, Museo del Risorgimento, Lapidario
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)