sistema museo
megafono
immagine
UNA SANTARCANGELO DA SCOPRIRE. Percorsi insoliti per conoscere la città
01/07/2005 - 15/10/2005
UNA SANTARCANGELO DA SCOPRIRE. Percorsi insoliti per conoscere la città
Luglio-ottobre 2005
Santarcangelo di Romagna (RN)
L'iniziativa Una Santarcangelo da scoprire. Percorsi insoliti per conoscere la città,da luglio ad ottobre porterà alla scoperta di uno tra i più suggestivi borghi dell'entroterra romagnolo.
I percorsi tematici, organizzati daSistema Museo con il patrocinio dell'Istituto dei Musei Comunali, partiranno dal nuovo Museo Storico ed Archeologico, allestito nelle sale del seicentesco Palazzo Cenci, e dal Museo degli Usi e Costumi della Gente di Romagna, recentemente rinnovato nel suo allestimento. Custodi di manufatti di un territorio che ha restituito numerosi reperti dalle fornaci romane, di opere d'arte di grande valore e di raffinata bellezza quali il trecentesco polittico di Jacobello di Bonomo, custodi, delle testimonianze di saperi e mestieri antichi, i Musei sono i centri propulsori di iniziative volte alla scoperta della città. Tale patrimonio ha quindi ispirato percorsi a tema che, snodandosi lungo le vie del paese e del suo immediato territorio, consentono di riallacciare le opere al loro contesto, ovvero di restituirle alla comunità e offrirle a chi vorrà apprezzarne le molteplici relazioni con il tessuto urbano.
Gli itinerari guidati porteranno alla scoperta della Santarcangelo romana e medievale in piacevoli passeggiate nelle fresche ore del tardo pomeriggio, allietati dalla suggestiva luce del tramonto.
E' previsto anche un insolito itinerario notturno che toccherà gli angoli meno conosciuti per avvicinarsi alle vicende storiche e leggende legate ai principali monumenti ma anche dei luoghi delle tradizioni più antiche e delle attività artigianali.
Per l'autunno sono poi in programma due itinerari dedicati alla conoscenza di mestieri tradizionali, un tempo fondamentali nell'economia del paese e del territorio.
Il primo percorso sarà dedicato al mestiere del mugnaio che, dalla sezione del Met che mostra l'attività molitoria, porterà al Mulino Moroni di Poggio Berni per concludersi in una facile passeggiata lungo il tracciato del Canale dei Mulini Comunali di Santarcangelo.
Il secondo, attraverso un itinerario a piedi lungo le vie del paese, farà apprezzare in tutta la loro bellezza e perizia i ferri battutti che adornano numerosi edifici civili e religiosi del centro storico. Inoltre, sempre per la stagione autunnale, è previsto un originale ed inedito percorso di trekking urbano in città che consentirà ai residenti di amare ancora di più il proprio paese grazie alla scoperta o riscoperta di angoli segreti, vicende e curiosità, e ai turisti e visitatori occasionali di stupirsi davanti a scorci inaspettati.

Grazie a questa iniziativa, la prima di una serie che la nuova gestione dei Musei Comunali di Santarcangelo intende proporre, i Musei non resteranno semplicemente luoghi deputati alla conservazione di opere e manufatti, ma saranno punti di partenza per la valorizzazione e promozione del patrimonio.

CALENDARIO DELL'INIZIATIVA:

LUCI AL CREPUSCOLO: PERCORSI NELLA CITTA? MEDIEVALE
Dalla Pieve di S. Michele Arcangelo alle sale del nuovo Museo Storico Archeologico, da Federico Barbarossa a Sigismondo Pandolfo Malatesta per conoscere luoghi, monumenti e opere di un medioevo ancora vivo nelle contrade. Un itinerario a ritmo dolce per godersi la città e i suoi scorci inattesi al tramonto. Partenza e arrivo: MUSAS, alle ore 18.00 Durata della visita guidata: 2 ore Quando: 8 e 29 luglio, 19 agosto

SANTARCANGELO INSOLITA AL PRINCIPIO DELLA NOTTE
Un suggestivo percorso serale che dal Musas si snoda lungo le antiche vie del paese alla scoperta di angoli affascinanti, sconosciuti o poco frequentati della città. Un?occasione per meglio capire i luoghi delle tradizioni più antiche, dai mercati al lavoro degli artigiani. Partenza e arrivo: MUSAS, alle ore 21.00 Durata della visita guidata: 2 ore Quando:15 luglio, 5 e 26 agosto

I SEGNI DEL PASSATO
Un itinerario che dalle sale archeologiche del nuovo Museo conduce al suggestivo colle dei Cappuccini da cui poter osservare l'area in cui sorgevano le fornaci romane, testimoni della antica tradizione ceramica del paese. Si prosegue con una piacevole passeggiata lungo il fiume Uso fin a raggiungere ciò che resta del ponte romano, osservandolo da un punto di visto inconsueto. Partenza e arrivo: MUSAS, alle ore 18.00 Durata della visita guidata: 2 ore Quando:22 luglio, 12agosto, 2 settembre

L?ARTE DEL FUOCO: IL FASCINO DEI FERRI BATTUTI
Un insolito percorso a caccia di riccioli e volute: grazie ai numerosi esempi di opere in ferro battuto ancora presenti negli edifici costruiti lungo le strade del centro storico, è possibile tracciare una vera e propria storia di questa arte antica dal XVII secolo in poi. Partenza e arrivo: MUSAS, alle ore 16.30 Durata della visita guidata: 2 ore Quando:17 settembre, 15 ottobre

ACQUA E PIETRA: I MULINI DI SANTARCANGELO E POGGIO BERNI
Partendo dalle sale del MET dedicate all'attività molitoria, la visita prosegue al Mulino Moroni di Poggio Berni dove si può ammirare una suggestiva struttura ancora integra e completa di tutte le parti idrauliche e meccaniche. L?itinerario si conclude a Santarcangelo seguendo a piedi il percorso del canale dei Mulini Comunali che serviva attività quali la pescheria, il mangano per la stiratura dei tessuti, le beccherie e i tre mulini della comunità. Partenza e arrivo: MET,ore 16.30 Durata della visita guidata: 2 ore Quando:10 settembre,8 ottobre Quota di partecipazione:7 euro a partecipante

Al termine della visita è prevista una degustazione di prodotti locali. Spostamento con mezzi propri.

TREKKING URBANO A SANTARCANGELO
E? in programma un originale percorso a piedi per contrade, salite lievi e discese per gradinate della durata di circa tre ore che rivela le architetture e i luoghi più significativi della Santarcangelo medievale e moderna. Una passeggiata con guide esperte per rivivere le vicende storiche e culturali di una città che da sempre mostra una forte identità.

Per informazioni e prenotazioni:
MET ? Museo degli Usi e Costumi della Gente di Romagna
Via Federico Montevecchi, 41
Tel. 0541.326206
MUSAS? Museo Storico Archeologico
Via Della Costa, 26
Tel. e fax 0541.625212
e-mail: santarcangelo@sistemamuseo.it

Orario di MET e MUSAS:
luglio / agosto
dal martedì alla domenica
ore 10.30-12.30 e 16.30-19.00
settembre / ottobre
dal martedì alla domenica
ore 10.30-12.30 e 15.30-17.30

La quota di partecipazione è di 5 euro a partecipante per ogni iniziativa, ad eccezione di 'Acqua e pietra. I Mulini di Santarcangelo e Poggio Berni" per cui la quota è di 7 euro.

I percorsi saranno effettuati al raggiungimento di un numero minimo di 10 persone. La prenotazione è obbligatoria.
eventi
#HIGHLIGHTS. LUCE SUL MUSEO
maggio-settembre 2019
#HIGHLIGHTS. LUCE SUL MUSEO
Deruta (PG)
APERITIVO AL TRAMONTO a Montone tra arte, storia, paesaggi e natura
27 luglio, 31 agosto, 22 settembre 2019
APERITIVO AL TRAMONTO a Montone tra arte, storia, paesaggi e natura
Montone (PG)
Arte&Gusto
luglio-settembre 2019
Arte&Gusto
Bevagna (PG)
LE DOMENICHE AL MUSEO
luglio-settembre 2019
LE DOMENICHE AL MUSEO
Umbertide (PG)
MONTONE SEGRETA – visita teatralizzata per le vie del borgo di Montone
luglio-settembre 2019
MONTONE SEGRETA – visita teatralizzata per le vie del borgo di Montone
Montone (PG)
SPOLETOCARD: VISITE GUIDATE DI SETTEMBRE 2019
settembre 2019
SPOLETOCARD: VISITE GUIDATE DI SETTEMBRE 2019
Spoleto (PG)
UN POMERIGGIO A SPASSO NEL MEDIOEVO
luglio-settembre 2019
UN POMERIGGIO A SPASSO NEL MEDIOEVO
Laboratorio creativo per bambini dai 5 ai 12 anni
Montone (PG)
cerca eventi
città
tipologia
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
Galleria Nazionale dell'Umbria
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)