sistema museo
megafono
immagine
Torre del Moro
corso Cavour, 87 - Orvieto (TR)
Telefono: 0763.344567
Tipologia: Storico
Orari di apertura:
marzo-aprile, settembre, ottobre: 10.00 - 19.00
maggio-agosto: 10.00 - 20.00
novembre-febbraio: 10.30 - 16.30
prenota ora
stampa la scheda
download scheda
Il miglior panorama della città a 360°.

Il Palazzo dei Sette con la Torre del Moro è uno dei monumenti di maggiore interesse a Orvieto.
Fatto costruire dalla Famiglia dei Della Terza alla fine del 1200, collocata in posizione strategicamente centrale servì come sede pubblica dei Sette Signori o Consoli che rappresentavano le arti. In quel periodo si restaura il Palazzo Comunale, si da avvio alle opere di edificazione del Palazzo del Capitano del Popolo e del Duomo, tutti monumenti simbolo dei poteri del Comune.

Il Palazzo della Mercanzia o dei Signori Sette entrò in funzione nel 1319 ma a causa della decadenza del libero Comune il palazzo passo di proprietà al Papato. Nel 1515 Papa Leone X cedette al comune la torre chiamata all’epoca "Torre del Papa". Da quel momento si pensa che, il nome che assunse in seguito, sia da attribuire a Raffaele di Sante, detto "il Moro", che risiedeva in una vicina dimora (l'attuale Palazzo Gualterio). Fu anche, per un breve periodo, dimora ad Antonio da Sangallo il Giovane quando, nel XVI secolo, si dedicò a vari lavori in città

Dalla fine del XIX secolo è stata la sede, al pianoterra, degli uffici delle poste e telegrafi.

E’ possibile salire sulla Torre del Moro a piedi, attraversando una porta posta all’interno del Palazzo dei Sette, per i più pigri, è possibile usufruire di un ascensore per la prima parte di scale.

Sulla sommità si può ammirare la campana fusa nel 1313 per il Palazzo del Capitano del Popolo e qui trasferita nel 1876, che mostra i 25 simboli delle Arti ed un sigillo del popolo. Ancora oggi scandisce le ore facendo trasalire i visitatori. La seconda campana è stata aggiunta nel XIX secolo; allo stesso periodo risale l’aggiunta dell’orologio, più precisamente nel 1875.

La torre è perfettamente orientata secondo i quattro punti cardinali. È posta al centro delle due ali del Palazzo dei Sette. Divide la città nei quattro storici quartieri, Serancia, Corsica, Olmo e Stella, come evidenziato nelle targhe poste all'incrocio tra Corso Cavour, Via della Costituente e Via del Duomo.

La Torre del Moro è il fulcro della città non solo a livello urbanistico ma indica simbolicamente la città tripartita nei suo centri del potere all’epoca dei Comuni: il potere civile, quello economico e quello religioso.

La vista che si gode dall’alto è veramente affascinante.

Un’ultima curiosità ci viene fornita dall’iscrizione appesa alla Torre del Moro all'imbocco di Via della Costituente. Qui sono incisi i versi del Purgatorio della Divina Commedia di Dante Alighieri che ricordano le cruente lotte tra le famiglie orvietane dei Monaldeschi e dei Filippeschi all'epoca dei comuni.

"Vieni a veder Montecchi e Cappelletti, Monaldi e Filippeschi, uom sanza cura, color già tristi, e questi con sospetti!"
(Vieni a vedere Montecchi e Cappelletti, Monaldi e Filippeschi, uomini senza onore, i primi sofferenti, gli altri sospettosi!)


Foto di Massimo Roncella – archivio S.T.A. dell’Orvietano

 
Biglietti:

Intero € 2,80
Ridotto € 2,00 (gruppi min. 7 persone, studenti e senior, soci FAI)
Ridotto € 1,20 (gruppi min. 15 persone)
Gratuito fino a 10 anni

Sito inserito nella Carta Unica di Orvieto.

come arrivare
La Torre del Moro è al centro della città, proprio all’incrocio tra le principali vie di Orvieto: Corso Cavour e Via del Duomo.

La Torre del Moro si raggiunge a piedi.

In evidenza
La Torre è accessibile a disabili motori fino alla sala delll’orolgio.
La terrazza sommiate è raggiungibile solo percorrendo alcune rampe di scale.

info & servizi
icona
Bookshop
spazi culturali in città
Pozzo di San Patrizio
icona Servizi Educativi
icona Visite guidate
Pozzo di San Patrizio
Orvieto (TR)
Artistico - Storico
Unico esempio al mondo di perfetta armonia tra decoro architettonico ed ingegneria artistica, fu costruito nel 1527 da Antonio da Sangallo.
servizi educativi in città
icona
ORVIETO, STORIA MILLENARIA DI UNA CITTA'
Cattedrale Santa Maria Assunta + Orvieto Underground, Orvieto
icona
I SEGRETI DEL TUFO - trekking urbano lungo l’anello della Rupe
centro storico + Grotta dei tronchi fossili, Orvieto
icona
ORVIETO SOTTOSOPRA
monumenti e chiese + centro storico + Orvieto Underground, Orvieto
icona
ORVIETO GOTICA
monumenti e chiese + Palazzo del Capitano del Popolo + centro storico, Orvieto
icona
IL MONDO DEGLI ETRUSCHI
Museo Archeologico Nazionale + Museo Faina + Necropoli del Crocifisso del Tufo, Orvieto
icona
ORVIETO ETRUSCA
Necropoli e testimonianze etrusche, Orvieto
icona
POZZO MAGNIFICA HISTORIA
Pozzo di San Patrizio, Orvieto
icona
VISITA GUIDATA POZZO SAN PATRIZIO
Pozzo di San Patrizio, Orvieto
icona
UN GIORNO CON NOI! MAGNIFICA ORVIETO
Pozzo di San Patrizio + centro storico, Orvieto
icona
ALLA CONQUISTA DI... POZZO DI SAN PATRIZIO E TORRE DEL MORO
Pozzo di San Patrizio + Torre del Moro, Orvieto
icona
POZZO E TORRE MOTION WALK
Pozzo di San Patrizio + Torre del Moro, Orvieto
cerca musei
città
tipologia
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
Abbazia di San Cassiano
approfondimenti
GALATA MUSEO DEL MARE Bookshop Bussola delle Idee
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
Nuovo percorso Museo CALVI DELL'UMBRIA (Tr)
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
GALATA MUSEO DEL MARE Bookshop Bussola delle Idee
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
Fotogallery
NIGHT LINE MUSEM / FOTOGALLERY
MUSEI IN FORMA / Circuito Terre & Musei dell'Umbria
NIGHT LINE MUSEM / FOTOGALLERY