sistema museo
megafono
immagine
Piccole sculture in ceramica dai depositi del museo 1930 - 1950
Deruta (PG), Museo Regionale della Ceramica
31 agosto 2013 - 6 gennaio 2014 PROROGATA fino al 4 MAGGIO 2014
Piccole sculture in ceramica dai depositi del museo 1930 - 1950
Inaugurazione: venerdì 30 agosto 2013, ore 18.00
A cura di: Giulio Busti
Categoria: Arte
Promossa da: Comune di Deruta, Sistema Museo. Progetto realizzato con il contributo della Regione Umbria
Orari di apertura:
gennaio e febbraio 10.30 - 13.00 / 14.30 - 16.30
chiuso il lunedì e il martedì
marzo 10.30 - 13.00 / 14.30 - 17.00
chiuso il lunedì e il martedì
aprile e maggio 10.30 - 13.00 / 15.00 - 18.00
chiuso il lunedì e il martedì
Aperto anche tutti i festivi.

Per aperture su prenotazione:
Tel. +39 075 9711000 / Numero Verde 800 961993
deruta@sistemamuseo.it
Figurine di bambini e fanciulle, raffigurazioni caricaturali di personaggi e animali tratti dal mondo rurale, tra cui una fortunata serie di somarelli, o dalla vita paesana e cittadina, con un folto repertorio di motociclisti in sidecar, musicisti e bande musicali della marina, dei carabinieri e jazz band. Il Museo della Ceramica di Deruta presenta la mostra “Piccole sculture in ceramica dai depositi del museo 1930 – 1950”, visitabile fino al 4 maggio 2014. La mostra, a cura di Giulio Busti, è organizzata dal Comune di Deruta e da Sistema Museo e realizzata con il contributo della Regione Umbria.

Oltre cento opere, in gran parte inedite, documentano una fortunata produzione di piccole sculture in ceramica prodotte dalle fabbriche di Deruta e Perugia del CIMA fra il 1930 e il 1950 per le confezioni di lusso della Perugina. La sezione più consistente nel Museo Regionale della Ceramica di Deruta, circa 4500 ceramiche, è rappresentata dal campionario del Consorzio Italiano Maioliche Artistiche CIMA che il Comune di Deruta acquistò nel 1962, a seguito della procedura di liquidazione dell’azienda che fu tra i più importanti produttori nazionali fra le due guerre. Si tratta di uno straordinario corpus che, indirettamente, documenta l’evoluzione della produzione dal gusto storicista ottocentesco verso le più moderne tendenze stilistiche e decorative che si riconoscevano prevalentemente, in quegli anni, nell’Art Déco, fenomeno eterogeneo, ma specifico delle arti decorative da cui prende la denominazione.

Per la produzione umbra, ne La Salamandra di Perugia e nella Maioliche Deruta, dal 1932 si sviluppa una copiosa produzione di piccoli gruppi plastici, presentati nella mostra allestita al Museo. Le diverse varianti morfologiche e decorative, contraddistinte da un modellato espressivo con una dinamica postura e dalla pittura policroma dalle vivaci tonalità, vedono fra gli artisti e i disegnatori che le progettano Zulimo Aretini, che Minocchi ritiene fra i precursori del genere, Ezio Cocchioni, formatosi all’Istituto d’Arte di Perugia, Emma Bonazzi, curatrice dei negozi Perugina, Gaetano Magazzù, proveniente dalle esperienze fatte nella fabbrica Lenci di Torino. Le singole figurine o gruppi plastici erano prevalentemente destinati alle “confezioni di lusso” della industria cioccolatiera Perugina, per essere abbinati alle confezioni di cioccolatini, caramelle, uova pasquali o per i famosi Baci. Tra le varianti del genere vanno annoverate anche le formelle in bassorilievo, destinate a fare da coperchio alle scatole di cioccolatini, realizzate in stile regionalistico-popolare dal pittore tirolese Alberto Stolz e dalla illustratrice sarda Lety Loy.

GUARDA LA FOTOGALLERY DELLA MOSTRA

“Tra le ragioni che ci hanno indotti a promuovere tale esposizione - sottolinea il curatore Giulio Busti, conservatore del Museo - vi sono, non secondariamente, gli intenti di valorizzazione e divulgazione del patrimonio che il Museo Regionale della Ceramica di Deruta conserva e che, esposto nel deposito può, tuttavia, sfuggire nella visione d’insieme proposta, mentre selezionato per tematiche e stili può essere compreso, apprezzato e reggere anche ad un confronto critico nell’attuale contesto produttivo di grande difficoltà del mercato della ceramica, in cui l’aspetto promozionale e d’immagine affidato al Museo può rivelarsi decisivo. Conservare la memoria, infatti, di quelle esperienze e iniziative che sono state condotte – anche in un recente passato – e che hanno visto una stretta collaborazione tra artista e manifattura, può ancora rappresentare un riferimento di successo per produzioni artistiche e di bottega in piccola serie”.

Progetto realizzato con il contributo della Regione Umbria

Info e prenotazioni:
tel. + 39 075 9711000 - deruta@sistemamuseo.it - www.sistemamuseo.it
Autore: Sistema Museo
Data di pubblicazione: 28 agosto 2013
 
La visita alla mostra è compresa nel biglietto di ingresso del museo:
INTERO 7,00;
RIDOTTO A 5,00 (gruppi di almeno 8 unità, visitatori over 65 anni, visitatori tra 15 e 25 anni, famiglie, possessori biglietto musei umbri, soci TCI);
RIDOTTO B 2,00 (visitatori tra 7 e 14 anni);
GRATUITO (bambini fino a 6 anni, membri ICOM, residenti, portatori di handicap e accompagnatori, guide turistiche);
CARD TERRE & MUSEI 10,00: consente l’ingresso gratuito nei seguenti musei: Amelia (Circuito Museale), Bettona (Pinacoteca Comunale), Bevagna (Circuito Museale), Cannara (Museo Città di Cannara), Cascia (Circuito Museale), Marsciano (Museo Dinamico del Laterizio e delle Terrecotte), Montefalco (Complesso Museale di San Francesco), Montone (Circuito Museale), Spello (Pinacoteca Civica), Trevi (Complesso Museale di San Francesco), Umbertide (Museo di Santa Croce).
Nei giorni di apertura della Pinacoteca Comunale di Deruta (ogni domenica dal 1 marzo al 31 ottobre, negli orari sopra indicati), il biglietto comprende anche la visita alla Pinacoteca.

visite guidate
La visita guidata al Museo Regionale della Ceramica comprende anche la mostra.
Guarda INFO e TARIFFE del Museo: http://bit.ly/1dVcKAl


info & servizi
icona
Servizi Educativi
icona
Visite guidate
servizi educativi in città
icona
UNO+UNO
Antiche Fornaci - Marsciano (Pg), Deruta
icona
CERAMISTI SI DIVENTA! LABORATORIO DI CERAMICA
Museo Regionale della Ceramica, Deruta
icona
LA LUNGA STORIA DI UN'ANTICA FORNACE
Museo Regionale della Ceramica - Fornace di San Salvatore, Deruta
cerca mostre
città
categoria
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
spoleto, palazzo collicola, umbria, carandente, calder, spoleto card, museo
approfondimenti
GALATA MUSEO DEL MARE Bookshop Bussola delle Idee
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
Nuovo percorso Museo CALVI DELL'UMBRIA (Tr)
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
GALATA MUSEO DEL MARE Bookshop Bussola delle Idee
video
immagine
Musei di Bassano del Grappa - laboratori per le famiglie
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
Fotogallery
NIGHT LINE MUSEM / FOTOGALLERY
MUSEI IN FORMA / Circuito Terre & Musei dell'Umbria
NIGHT LINE MUSEM / FOTOGALLERY
FOTOGALLERY
FAMU 2015 Centinaia di bambini e famiglie
FOTOGALLERY ARCHEOscavo / Bassano del Grappa
MUSEO FORMATO FAMIGLIA / Deruta (Pg)
FOTOGALLERY "Cartoon Maker" - PERUGIA
FOTOGALLERY "Materia non sei seria" /PERUGIA
Vedereoltre 2014 a Narni (Tr)